Tu sei qui:Didattica / Materiali SA1

Materiali SA1


Attacchi

L'attacco è diverso da quelli da discesa: può essere bloccato in due differenti posizioni, quella di salita con tallone mobile per consentire la progressione e quella di discesa con tallone bloccato. Per favorire la salita su pendenze anche molto ripide gli attacchi sono dotati di alzatacco.

In commercio esistono diversi tipi di attacchi, sono molto validi sopratutto: Diamir Titanal 2 della Fritschi e Tourlite Tech 3 della Dynafit. Nessuno dei due è l'attacco ideale ed entrambi hanno pro e contro. Il Diamir ha una impostazione da attacco da discesa, il Dynafit è diventato l'attacco usato universalmente nelle competizioni di scialpinismo.

In pratica il Diamir è più facile da calzare (esattamente come un attacco da discesa), è molto più pesante, consente di passare dalla posizione di salita a quella di discesa e viceversa senza doverlo sganciare ma necessita di sgancio per l'inserimento dei rampant.

Il Dynafit è il più leggero del mercato ma necessita di scarponi specifici (e di un po' di pratica nella calzata), permette il passaggio dalla posizione di salita a quella di discesa senza sgancio ma non viceversa, i rampant possono essere montati anche senza sganciare lo scarpone.

Gli attacchi vengono forniti anche di lacci per vincolarli allo scarpone in discesa: i lacci non vengono usati se non in poche, specifiche, situazioni e di norma non si montano sull'attacco (si tengono nello zaino).





X
Loading